Come gestire la sicurezza sul lavoro in un’azienda

Sicurezza in azienda: gli adempimenti previsti dalla legge

La sicurezza sul lavoro comprende le diverse misure protettive e preventive necessarie da implementare nelle aziende per tutelare la sicurezza, il benessere e soprattutto la salute dei lavoratori sul posto di lavoro. 

Nelle aziende, il principale responsabile della sicurezza sul lavoro è il datore di lavoro. Questo soggetto deve rispettare l’obbligo di prevenire i pericoli potenziali e specifici legati alla sua attività, limitando i rischi per i lavoratori che devono svolgere precise mansioni di lavoro. Tali lavoratori non decidono le modalità per portare a termine le proprie mansioni proprio perché questo compito spetta al datore di lavoro.

Oggi, grazie alle nuove tecnologie dell’industria 4.0, è possibile migliorare la sicurezza nelle aziende, e sono diverse le soluzioni fornite a riguardo. 

Tra gli strumenti più efficaci vi è l’ introduzione di programmi di formazione per i dipendenti che spieghino come si utilizzano e quali sono i vantaggi delle nuove tecnologie industriali. Ciò consente di identificare qualsiasi minaccia alla loro sicurezza, permettendo di poter utilizzare loro stessi le tecnologie a disposizione oggi, creando un ambiente di lavoro sempre più sicuro. Ma, nel concreto, come si può migliorare la sicurezza sul posto di lavoro?

Come migliorare la sicurezza in azienda

Il datore di lavoro deve occuparsi della valutazione dei rischi potenziali e specifici dell’azienda, e deve seguire le indicazioni delle misure di prevenzione e protezione dai rischi, oltre a seguire un programma per garantirne il miglioramento. 

La valutazione dei rischi in azienda si basa sul controllo dei fattori legati a:

  • luoghi di lavoro; 
  • attrezzature e macchinari da lavoro;
  • impianti elettrici;
  • rischi di incendio/esplosione;
  • presenza di agenti chimici (sostanze chimiche nocive per la salute), agenti fisici (rumore, illuminazione e altro), agenti biologici (virus o batteri);
  • movimentazione manuale dei carichi.

Per tutelare la salute dei dipendenti si possono prendere precauzioni come utilizzare impianti di videosorveglianza e i DPI (ovvero dispositivi di protezione individuale) e diverse altre innovazioni tecnologiche che rendono l’ambiente di lavoro sempre più sicuro. Oggi è possibile migliorare la sicurezza sul lavoro grazie a diverse soluzioni, tra cui l’automazione e l’IoT, due delle tecnologie che più aiutano nella salvaguardia e nella tutela del personale.

È importante che alla base di qualsiasi azienda vi sia un ambiente di lavoro sicuro e protetto. L'invenzione dell'IoT (Internet of Things) ha portato la sicurezza sul lavoro a un nuovo livello. Le sue molteplici applicazioni possono anche supervisionare e monitorare non solo lo stato di manutenzione dei macchinari aziendali, ma anche tenere traccia delle attività e dei movimenti dei dipendenti grazie all’aiuto della sensoristica. 

L’IoT sul posto di lavoro

Implementare le tecnologie IoT in un ambiente di lavoro è uno dei modi più efficaci per aumentare la sicurezza di un’azienda. Unito all’automazione, l’IoT consente alle aziende di tutto il mondo di ottimizzare al massimo le condizioni di lavoro e la raccolta dei dati, semplificando le operazioni e aumentando la produttività.

In che cosa i dispositivi IoT proteggono i lavoratori? In primo luogo, aiutando i responsabili dei settori lavoratori ad affrontare tempestivamente tutte le problematiche che possono essere prevenute. La tecnologia IoT aiuta le aziende a monitorare le condizioni ambientali, la salute fisica dei dipendenti e può aiutare a limitare i rischi e l'esposizione dei lavoratori a situazioni pericolose, prevenendo gli incidenti.

La tecnologia IoT garantisce anche la sicurezza sul lavoro a lungo termine analizzando i dati e utilizzandoli per sviluppare strategie di salute e sicurezza sul lavoro per i dipendenti. 

Nexus e la sicurezza in azienda

Nexus TLC si occupa da sempre del settore sicurezza aziendale grazie all’unione di IoT, elettronica e sensoristica e da anni sviluppa soluzioni per aumentare la sicurezza sul lavoro e per rendere le aziende sempre più efficienti, con un’attenzione particolare all’open innovation. Grazie a quest’ultima l’azienda ha ideato N-Lab, un laboratorio per sviluppare mezzi di monitoraggio e controllo sul lavoro pensati su misura per ogni tipo di business. N-Lab è stato ideato per soddisfare le esigenze delle società e dei privati che vogliono brevettare le proprie idee per la creazione di un dispositivo o un’applicazione in grado di migliorare l’efficienza e la sicurezza sul lavoro.

Ultimi articoli

Metaverso: che cos’è e come coinvolge le aziende

Il Metaverso: il futuro è già qui Connessione di mondi, utilizzo di realtà virtuale, simulazioni e superamento dello spazio e del tempo: sono tutti concetti collegati al Metaverso, l'ultima recentissima tendenza che dalla fine del 2021 sta esercitando moltissimo fascino e  pressione sociale e attira l’interesse da parte di aziende e governi di tutto il […]

Inquinamento ambientale in azienda: come ridurlo

La tutela ambientale nelle aziende italiane: una strada in salita La tutela dell'ambiente è un tema che va affrontato con una certa urgenza.In Europa si calcola che le PMI contribuiscano al 70% dell'inquinamento industriale totale, di conseguenza c'è ancora molto lavoro da fare. Molte imprese ormai sono obbligate a stilare un bilancio di sostenibilità, che […]

Manutenzione preventiva: che cos’è e perché è importante in azienda

Che cos'è la manutenzione preventiva? La manutenzione preventiva è una delle tipologie di manutenzione straordinaria più frequente nelle aziende e ha lo scopo di ridurre al minimo le probabilità di guasti oppure di degradazione di un impianto o di un asset. Gli obiettivi della manutenzione preventiva comprendono sia la diminuzione degli stop dei macchinari, che […]

L'importanza del monitoraggio ambientale in azienda

Monitoraggio ambientale: che cos'è e come funziona L'ambiente è una risorsa preziosa che dovrebbe essere sempre rispettata, specialmente se la sua salute viene messa a dura prova dall'ambiente lavorativo nel quale si opera.Per tutelarne la salubrità e verificare i livelli di inquinamento atmosferico sono necessari strumenti e procedure specifiche: questo insieme di processi è il […]

Riscaldamento climatico: la responsabilità delle aziende

La responsabilità aziendale nella prevenzione del riscaldamento climatico Il riscaldamento climatico globale rappresenta un vero e proprio problema che non deve essere assolutamente sottovalutato, ed  è importante che le imprese adottino un comportamento tale da garantire un miglioramento della condizione e prevenire un peggioramento della situazione. Quali sono gli strumenti ideali per questo obiettivo? La […]

TORNA SU ↑
envelopephone-handsetmap-marker linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram